Investigazioni penali

Investigazioni penali, a Roma, valide per la difesa in tribunale


La Metropol Investigazioni & Sicurezza di Roma copre anche il delicatissimo settore delle investigazioni penali, utili in particolare per la difesa di un imputato e la ricerca di prove che permettono di scagionarlo. 

Nonostante l’investigatore sia pur sempre un privato cittadino e non una parte pubblica, le prove che egli è in grado di raccogliere possono comunque rivelarsi decisive in sede di processo.

A rivolgersi alla figura dell’investigatore può essere l’indagato stesso o il suo avvocato. Spesso il ricorso alle investigazioni penali è reso indispensabile dalla tendenza della Procura a concentrarsi sui capi di accusa e a trascurare le ipotesi a favore dell’indagato.

Avvocato e investigatore possono quindi lavorare fianco a fianco, con l’obiettivo comune di garantire all'indagato la possibilità di un processo equo: il legale seguirà gli aspetti legislativi della causa, mentre l'investigatore privato utilizzerà i mezzi a sua disposizione e la propria esperienza, nelle indagini penali, per trovare prove in grado di colmare le lacune.

I compiti dell’investigatore in ambito penale

Le investigazioni penali prevedono l’uso di varie tecniche e procedure:

  •  eseguire pedinamenti e appostamenti;
  •  ottenere prove fotografiche e video;
  •  parlare con le persone in grado di fornire notizie utili sulle circostanze relative al processo, ovviamente rispettando un apposito protocollo;
  •  recarsi per conto dell’avvocato difensore nei luoghi interessati per eseguire rilievi (se non ha il consenso di chi ha la disponibilità del luogo in questione, l’investigatore dovrà ottenere l’autorizzazione del giudice).

Nel corso del contraddittorio tra le parti, l’investigatore potrà illustrare l’esito delle investigazioni penali svolte e la documentazione relativa al suo lavoro,

Il suo contributo rientrerà nel fascicolo raccolto dall'avvocato difensore oppure verrà depositato al G.I.P.

Inoltre, nel 2000 è stata estesa anche a questa professione l’autorizzazione a opporre il segreto professionale.

I requisiti per svolgere investigazioni penali

La possibilità di svolgere investigazioni penali è subordinata per legge al possesso di requisiti ben precisi: essere già in possesso della licenza prefettizia per lo svolgimento di indagini civili e ottenere la licenza specifica per le indagini penali. 

In altre parole, solo chi è già un investigatore civile può accedere all'ulteriore licenza che consente di svolgere indagini penali difensive.
Scrivete subito a metropolvigilanza@gmail.com, per fissare un appuntamento conoscitivo
Share by: